IMPARARE UNA LINGUA STRANIERA, NO GRAZIE. IO NON SONO PORTATO PER LE LINGUE STRANIERE

  • Io non sono portato per le lingue straniere, fatemi imparare qualsiasi cosa ma non l’inglese.
  • Sarebbe bello poter parlare un’altra lingua ma non ho il tempo per fare un corso.
  • Per imparare veramente una lingua straniera devi andare a vivere dove la parlano, imparare sui libri È impossibile.
  • Per imparare bene una lingua straniera ci vogliono i soldi.

Ti dico subito che non ti voglio vendere né un corso di inglese, né sono un professore di lingue straniere in nessuna accademia o istituto.

Al giorno d’oggi parlare una lingua straniera diventa necessario, non è più una questione di essere o non essere portati, se vuoi sopravvivere devi saper parlare almeno una lingua straniera. Questa è la verità.

Quindi se ti sei ritrovato anche solo in una delle affermazioni che ti ho elencato precedentemente, credo che tu abbia un problema. Con tutta sincerità credo che non realizzerai mai il tuo sogno, se ne hai uno. Sarai sempre in balia delle circostanze, non potrai mai sentirti sicuro nel paese dove vivi, ti stai togliendo la possibilità di socializzare, conoscere nuove culture, rapportarti con nuove persone ed arricchire le tue conoscenze.

Credo ti sia capitato almeno una volta che qualcuno ti fermasse per strada per chiederti indicazioni e tu non sia riuscito a rispondere, semplicemente perché non capivi quello che ti stava chiedendo. Oppure probabilmente ti è capitato, di essere fuori con amici e vedere qualche ragazzo o ragazza che hai reputato interessante… Sai bene che purtroppo non hai potuto approfondire perché non sapevi come comunicare con quella persona. Certo, ti do il bonus della lingua universale… ma funziona solo quando entrambi avete in corpo una quantità sufficiente di alcool da perdere i freni inibitori!

Ora parlando anche di cose che possono avere un impatto più importante sulla tua vita, apri un qualsiasi portale del lavoro on-line e fai una ricerca per un posto di lavoro in Italia o anche in Spagna… Ora dimmi che lavoro trovi in questo Paese con una retribuzione nella media, dove non ti chiedono almeno, e dico almeno la conoscenza dell’inglese.

Credo che tu stia ancora cercando….. E mi dispiace dirtelo ma non troverai nulla.

Ma stai tranquillo, se non sai parlare l’inglese o una qualsiasi lingua straniera non è solo responsabilità tua, ma se non farai nulla per cambiare questa situazione, consapevole del contesto in cui vivi, beh allora si, questa diventa una tua responsabilità.

Secondo te, una cosa che sa fare tutto il mondo è facile o difficile?

Se una cosa la sa fare tutto il mondo, io dico che è facile, spero anche tu.

Sei d’accordo con me che tutto il mondo, tu compreso, parla una lingua?

La tua lingua madre l’hai dovuta imparare, da piccolo, ma l’hai sempre dovuta imparare.

Quindi imparare una lingua è facile. Perché tutto il mondo sa parlare una lingua.

Quello che non ti torna, in questo mio ragionamento è che tu ad oggi non sai parlare, ad esempio l’inglese. Ma il problema non è che imparare una lingua straniera sia difficile, il problema è nel metodo che stai utilizzando.

Perché da bambini impariamo a parlare?

Perché seguiamo il naturale processo dell’apprendimento.

Ti svelo come seguendo 4 semplici passi potrai imparare facilmente qualsiasi lingua straniera.

Chiamo questi passi i 4 gradini elementari, ogni gradino corrisponde a un grado di difficoltà, quindi occupati di padroneggiare al meglio ogni gradino prima di passare a quello successivo.

1 Gradino.

Farsi comprendere.

Per farsi comprendere è necessario imparare circa 900 vocali della lingua che vuoi apprendere. Occupati solo di memorizzarli per farti comprendere.

Il tuo obiettivo in questo gradino è quello di acquisire un vocabolario vasto che ti permetta di farti comprendere in più circostanze.

2 Gradino.

Perfeziona pronuncia e intonazione.

Una volta acquisito il vocabolario occupati delle regole di pronuncia, delle eccezioni, dei suoni che caratterizzano la nuova lingua che stai imparando.

 3 Gradino.

Imparare la scrittura

Molto spesso ci sono vocaboli che pronunci in un modo ma scrivi in un altro, al terzo gradino il tuo obiettivo è imparare a scrivere i vocaboli, a mettere per iscritto i suoni della lingua in questione.

4 Gradino.

Imparare la grammatica.

Ogni lingua straniera è caratterizzata da regole grammaticali e sintattiche per costruire le frasi e i periodi che ci permettono di comunicare correttamente. Ogni grammatica ha una serie di regole ed eccezioni, in questo gradino il tuo obiettivo è comprenderle e impararle.

Con questi 4 semplici passi da seguire e applicare puoi imparare, seguendo il naturale processo di apprendimento, tutte le lingue straniere che vorrai.

Le difficoltà che hai avuto fino ad ora nell’apprendere una lingua non sono dovute alle tue capacità ma al metodo sbagliato che utilizzavi. Prova a pensare alla prima cosa che ti hanno insegnato a scuola o in una qualsiasi accademia di inglese… Si la grammatica!!!

Iniziare dal 4 gradino quando non hai creato i primi 3 non porta nessun risultato duraturo nel tempo, lo hai già sperimentato.

Certo ci sono dei metodi, delle tecniche come quelle di memora che ti permettono di essere più rapido nella memorizzazione dei vocaboli e della scrittura. In oltre se vuoi aumentare le tua abilità di comprensione e di comunicazione è importante che tu possa avere la possibilità di comunicare con qualcuno in quella lingua.

Mi rimane solo che augurarti buon lavoro!!